Pages

09 febbraio 2007

Quando il 2° non tradisce

Visto in ritardo, a casa, in dvd.
All'altezza del primo, una di quelle piccole visioni che ti riconciliano con la vita e, persino, con i Jackson Five (oh, l'ho detto!).
Kevin Smith, tra dieci anni un altro gioiellino così, grazie.

19 commenti:

foolys ha detto...

siiiiiiiiiiiiiiii!!!! il primo tempo è stato assurdo, ho riso come un pazzo....PIO BERNARDOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

tostoini ha detto...

non lo so, ho paura a vedere il due, ho il terrore che non sia all'altezza del primo.
temo sia come quando rivedi il grande amore del liceo e scopri che ha messo su panza e tiene i capelli lunghi sotto perché sopra é calvo, ha le basette unte e sta con una cicciona enorme di nome debborah.

Fabrizio ha detto...

Per foolys:
e non dimentichiamo Lingualunga! Anche la diatriba su "muso nero" è straordinaria :)

Per tostoini:
Guardalo aspettandoti sia la panza che la calvizie e le basette unte... e pure debboroh (chiamiamolo così), un energumeno con una particolare propensione per l'"erotismo interspecie".
Ciao :)

Davide Barzi ha detto...

Concordo e con me concorda il "gruppo di visione" di duri e puri che tiene il primo film in posizione di pregio sulla libreria: è uno dei pochi sequel a livello del primo episodio. E sì, Pio Bernardo è uno di quei personaggi che si infilano immediatamente nella storia del cinema di tutti i tempi.

Giulia Basile ha detto...

Io cerco cerco e non riesco a trovare il primo...sigh sob...disperation
Ma secondo te potrei vedere direttamente il secondo e divertirmi lo stesso?

smoky man ha detto...

non l'ho ancora visto, mea culpa (anche se ovvio Kevin mi ha raccontato tutto mentre lo girava, per cui è come se l'avessi visto... e quinid è bellissssssimo ;))

cmq, provvederò quanto primissima ;)
quando sarò in the right mood (o per farmi venire il right mood)

BERNARDOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

sm

imp.bianco ha detto...

Ciao,

complimenti per il lavoro che fai...volevo sapere se ti potevo linkare nel mio blog sui fumetti http://blog.libero.it/X3/

X-Bye e buona giornata!

Fabrizio ha detto...

Per Davide:
il solito geniaccio... "si infilano"...

Per Giulia:
ti divertiresti lo stesso, ma ti perderesti un sacco di giochini e rimandi al primo episodio che rendono il secondo ancora più divertente :)

Per smoky:
salutami Kevin e digli che se la cavicchia abbastanza...

Per imp.bianco:
grazie! Certo, fai pure!
Ora faccio un salto sul tuo blog.

comiz ha detto...

secondo me va visto anche "Dogma" altrimenti ti perdi tutte le battute su Cristianesimo WOW, fast food e altre robe divertenti...
Kevin smith è un bel matto ma fa sbellicare dal ridere. Grande fabrizio

Davide Barzi ha detto...

Ah beh, certo, Dogma è imprescindibile. Non tanto per potre capire Clerks, quanto per avere una vita piena e felice. Il film non è perfetto, ma i primi venti minuti valgono tutta una carriera...

Fabrizio ha detto...

Miiii! Corro a scaricare Dogma!!!

Bruno ha detto...

Io sono alla ricerca del DVD del primo, che vidi molti eoni fa, ormai.
Ma ne frattempo non disdegnerei la visione del secondo, anche se per esperienza, in genere diffido dei sequel!
;-))

Fabrizio ha detto...

Non diffidare, Brunone: è una delle poche eccezioni alla regola :)

Davide Barzi ha detto...

Fabrizio, attento: se non hai ancora visto Dogma, sappi che il sommo Pio Bernardo verrà inesorabilmente scalzato dall'unico, vero, inimitabile CRISTO COMPAGNONE.
Comincia ad assaporarlo qui: http://img270.echo.cx/img270/5308/dio24tc.jpg

Fabrizio ha detto...

Ah, ma mi sembra di conoscerlo già, devo averlo visto da qualche parte, magari a catechismo...

Davide Barzi ha detto...

Andavo a catechismo dove imperava la corrente di pensiero "cattolicesimo wow"? Dai, ma che infanzia fortunata hai avuto?

Fabrizio ha detto...

Ti dico, ci lasciavano rollare canne di fronte all'ennesima proiezione di "Jesus Christ Superstar" al cineforum parrocchiale. Ogni tanto uno si alzava, si metteva di fronte alla scia del proiettore e urlava "Ho visto la luce". E nessuno osava contraddirlo.
Per questo, ancora oggi, al Compagnone ci voglio un Benone.

Davide Barzi! ha detto...

Jesus Christ Superstar... ancora oggi quando lo dico ridono tutti, ma è uno dei miei film preferiti! E l'ho visto anche a teatro di recente e ho fatto un quarto d'ora con il groppo in gola.
Mi fanno lo stesso effetto Ratzinger e Ruini, ma i motivi sono prodondamente diversi.

Fabrizio ha detto...

E' uno dei miei Bildungsfilm ("Jesus Christ", non Ratzinger Zeta contro Goldruini)!
Ci ho puro l'ellepì con Ian Gillan alla voce, cumprato in quel di Barcellona anni e anni e anni fa.