Pages

25 maggio 2006

Marti Silente sul "Giornalino"

"Il Giornalino" di questa settimana dedica due pagine a Ferdinando Tacconi con un sentito ricordo a firma di Don Tommaso Mastrandrea e un estratto dal catalogo della mostra di Cagliari del 2003 con il contributo di Gino D'Antonio, grande amico di Nando nonché autore completo ai cui disegni Nando stesso guardò e si ispirò nel cammino che lo condusse a elaborare un proprio segno grafico personalissimo e inconfondibile.
L'omaggio a Tacconi prosegue con la ristampa di un episodio di Marti Silente (su testi di Ramello).


2 commenti:

il matta ha detto...

ciao fabbrizio! Non ci conosciamo di persona, ma le nostre strade si sono incrociate. io stavo facendo il provino di Monster su un numero che stavi sceneggiando tu! Io ho mollato per umiltà emotiva: non riuscivo a entrare in sintonia con la serie. Auguri per la dura strada della scrittura, che ho abbracciato anche io un paio di anni fa...

Fabrizio ha detto...

Ciao Manlio,
grazie. Avrai mollato Monster, ma dal tuo blog vedo che hai fatto e stai facendo un sacco di belle cose. Complimenti! Io ho esordito professionalmente proprio con MA. Il primo dei due è uscito esattamente un anno fa: mi sembra sia passato un secolo, talmente è stato intenso quest'anno...
Ho letto anche il post su Nando Tacconi sul tuo sito. È un autore che merita tutta l'ammirazione (e l'affetto!) che in questi giorni sto leggendo in giro sui blog e sui siti.
Lui stesso ne sarebbe rimasto sorpreso. Felicemente sorpreso.