Pages

26 maggio 2009

Ciucci!

Oggi sono sul blog più bello dell'universo :)
Così, tanto per rendere l'idea: gli ultimi due Ciucci prima di me erano Paolo Bacilieri e Stefano Disegni*.
Qui una succosa anteprima con Mr. Fantastic, L'Uomo Ragno e la Torcia Umana intenti a starci comodamente su un foglio di album "Giotto" (anno di grazia 1977).

Supereroi, 1^ elementare (6 anni)


* Sono solidale con i due artisti e capisco eventuali rimostranze per questa caduta di stile (prendetevela con la mitica
Marta "Larsoniana" Cerizzi che mi-ci-si-ti-vi ospitò con i miei sgorbi di quando ero bambino e anche di quando divenni adulto, avant'ieri).

18 commenti:

Bruno Enna ha detto...

Lo so, ti ho messo in difficoltà, ma avrei potuto rovinarti, dicendoti di insistere col disegno :)

Fabrizio Lo Bianco ha detto...

Non accampare scuse, è sempre e comunque colpa tua. Tra le tue colpe del passato c'è anche quella faccenda con Noemi che devi ancora chiarire...

Bruno Enna ha detto...

Lo farò nelle sedi giuste, al momento giusto, con i giornalisti giusti e i giudici giusti. Possibilmente alla giusta distanza.

francesca ha detto...

Robottoni non è mica pizza e fichi... ha una struttura e una prospettiva per nulla banale, complimenti all'artista fabri-bimbo.
e poi megaloman!! Paky non può trasformarsi in lui per una puntata?
Chissenefrega se i bambini d'oggi non capirebbero... :P

Capitan Ambù ha detto...

Bhè dai nel disegno sei migliorato, il problema è la scrittura...ihihhiihihhihih

Fabrizio Lo Bianco ha detto...

Bru': giusto!

Fra': finalmente un'intenditrice!!! Chiedo all'Oliviè se per Paky-Megaloman esistono fogli di carta abbastanza grandi.

Fabia': lo sapevo che questa faccenda diventava un boomerang per me (ma anche per Franceschini e tutta l'opposizione).

Larsoniana ha detto...

uella quanti complimenti!
troooopppo gentile :)
è stato un onore ospitare i tuoi baby disegni

Fabrizio Lo Bianco ha detto...

Grazie davvero a te :)

Cassandra ha detto...

Quei supereroi hanno una grande espressività... fantastici! :)
eppoi... grazie per avermi fatto scoprire Ciucci: bello davvero!

Grig ha detto...

^^ decimo commento e dicottesimo iscritto. così togliamo quel 17 che a me sta simpatico, ma che a molti non piace

^^ vero che è una bella iniziativa quella di ciucci?
la povera larsoniana è stata riempita anche dai miei baby paciocchi. vedremo che ne uscirà :))

Fabrizio Lo Bianco ha detto...

Eh, la Larsoniana merita il Premio Micheluzzi!
Allora attendo i tuoi baby paciocchi :)

Fabrizio Lo Bianco ha detto...

Per Cassandra:
grazie! "Ciucci" merita davvero :)

Alfa ha detto...

ciao Fabrizio! scusa se ti scrivo solo ora per complimentarmi per il tuo intervento a Bil bol bul 2009. L'analisi che hai compiuto sui colori di Toppi mi ha colpito e sono d'accordo con te(sono una studiosa di arte contemporanea e curatrice di mostre).
Ho aiutato come semplice volontaria nell'allestimento della mostra Sergio Toppi Il segno della storia, un'esperienza che mi ha fatto capire quanto l'associazione Hamelin sia attenta al bisogno di valorizzare questi grandi artisti del fumetto italiano e internazionale.

Ciucci è un grande Blog e un'idea geniale!
;)

Fabrizio Lo Bianco ha detto...

Ciao Alfa!
Mi fa molto piacere che ti sia piaciuto il mio intervento. Grazie! Mi sembra si parli spesso (e giustamente) del b/n in questo grande autore, ma poco del suo uso particolarissimo del colore. Il tema del convegno credo che andrà a integrare la seconda edizione della monografia che ho scritto per Black Velvet.

Aggiungo il tuo blog tra i link.

Bruno Enna ha detto...

Da “La Repubblica.it” di oggi, 29 maggio 2009

Al suo arrivo all'ospedale, il premier è stato accolto da diversi applausi e più di una persona lo ha incitato ad andare avanti nel suo lavoro. Una sola persona, che ha detto di chiamarsi Bruno e si è autodefinito "sfollato", lo ha contestato urlandogli di "farsi processare" e di "rispondere alle domande".

Dunque, come vedi, non tutti i Bruni vengono per nuocere ;)

Fabrizio Lo Bianco ha detto...

Bruno santo subito!

PS. faccio anche notare che l'unico brunide simpatico al premier si chiama Brunetta, e ho detto tutto.

LaPix ha detto...

Ma come mai non ci sono la Cosa e la Donna Invisibile? Erano impegnati a brindare con papi, vero? :-))) Scherzi a parte, il disegno è carinissimo e molto espressivo.

Fabrizio Lo Bianco ha detto...

Ma come mai non ci sono la Cosa e la Donna Invisibile?Erano impegnati a brindare con Paky!
Grazie, Lu' :)